Milano e le sue Associazioni

Cinque secoli di storia cittadina (XVI-XX secolo)
A cura di Lucia Aiello, Marco Bascapè, Danilo Zardin
In libreria
Prezzo 25,00€
978-88-8954-661-1 -
Formato 21 x 28 cm, 184 pagine a colori e in B/N

Dietro le “grandezze di Milano”, vanto di una tradizione celebrativa che arriva fino ai giorni nostri, dietro le fortune dello sviluppo economico e politico, alle spalle delle grandi imprese dell’arte e della cultura che qui hanno messo radici, si nasconde la rete fittissima delle relazioni che univano tra loro gli individui, le famiglie, i gruppi professionali, le comunità di quartiere.

Sono le associazioni dei milanesi che hanno finanziato le stupende vetrate a colori del Duomo e la Vergine delle rocce di Leonardo. Ma senza di loro non si sarebbe neanche creata quella fitta ragnatela di “compagnie”, di confraternite religiose, di scuole, di ospedali e case di ricovero che davano un sostegno fondamentale e garantivano coperture a quanti rischiavano di soccombere sotto i colpi di una vita fragile, esposta a una quantità enorme di insidie.

Sul filo di una lunga storia, fatta di fedeltà a un patrimonio ideale di valori, di continui adattamenti a nuove esigenze e di svolte incisive, sorsero alla fine le società operaie di mutuo soccorso, gli organismi della filantropia laica dell’Ottocento, il Touring Club, l’Umanitaria, il CAI, il volontariato benefico della Croce Rossa.

Milano e le sue Associazioni

Milano e le sue Associazioni

Cinque secoli di storia cittadina (XVI-XX secolo)
A cura di Lucia Aiello, Marco Bascapè, Danilo Zardin
In libreria

Recensioni

Commenti

DISTRIBUZIONE NAZIONALE log-in esci